Cerca nel blog

giovedì 12 novembre 2009

Iberia / British Airways: è fusione

Il Consiglio di Amministrazione della compagnia aerea Iberia (Lìneas Aèreas de Espana) si è riunito oggi e in forma straordinaria per decidere la sua fusione con la British Airways britannica. Se l'accordo andrà in porto, la British Airways controllerà il 55% delle azioni della nuova società, mentre Iberia il restante 45%.
Antonio Vazquez
, presidente di Iberia, dovrebbe essere il presidente della nuova holding, mentre Willie Walsh sarà il consigliere delegato.


Un passo avanti per adeguarsi alla situazione economica attuale l'ha fatto oggi Iberia, annunciando di ridurre del 35% il prezzo del ponte aereo (la comunicazione aerea continua e frequente in due posti differenti) : i clienti potranno comprare biglietti di andata e ritorno per 'soli' 129 euro (vengono messi a disposizione 60 voli giornalieri) , lo stesso prezzo che prevedono le ferrovie AVE per il tratto Madrid - Barcelona.

Nessun commento:

Posta un commento