Cerca nel blog

giovedì 19 novembre 2009

Real Monasterio de San Lorenzo de El Escorial

Monastero appartenente al 1500, il Monastero reale di San Lorenzo de El Escorial si trova a Madrid ed è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità.

Venne fatto erigere per volontà di Re Filippo II, che lo utilizzò come residenza reale-familiare. I lavori iniziarono nel 1563 e vennero terminati nel 1584 da Huan de Herrera (il monastero appartiene allo stile architettonico herreriano, per opera appunto del suo creatore) . L'edificio è suddiviso verticalmente in tre zone, di cui la centrale corrisponde al Cortile del Re; ai suoi angoli troviamo quattro torri, di 55 metri di altezza cadauna. All'interno vi si possono trovare la biblioteca (dove sono custoditi circa 45000 volumi risalenti al 1400/1500 ) , la basilica, la sagrestia, il pantheon del Re, i giardini dei frati...



La chiesa, a croce greca, accoglie i monumenti funebri di Carlo V e di Filippo II (quanto vorrei poterli vedere!!!)

Per dare qualche dato in numero... la costruzione è davvero delle più imponenti, vantando ben 15 chiostri, 13 oratori, 86 scale, 88 fontane, più di 1600 dipinti, 9 torri e 73 sculture.


Indirizzo: Calle Juan de Borbón y Battemberg, s/n 28200 San Lorenzo de El Escorial (Madrid)

Orari:
Dal 1 ottobre al 31 marzo, da martedì a domenica, dalle 10.00 alle 17.00. Dal 1 aprile al 30 settembre, da martedì a domenica, dalle 10.00 alle 18.00. Giorno/i di chiusura: lunedì

Nessun commento:

Posta un commento