Cerca nel blog

lunedì 5 luglio 2010

Legge aborto: confermata

È entrata in vigore oggi in Spagna la nuova e controversa legge sull’aborto. Permetterà alle donne di interrompere la gravidanza fino alla quattordicesima settimana di gestazione o fino alla ventiduesima se il feto è gravemente malato. Anche alle minorenni, a partire dai sedici anni, pur senza il consenso dei genitori, che dovranno però essere informati dalle stesse.

Nessun commento:

Posta un commento