Cerca nel blog

martedì 1 febbraio 2011

Bellezza notturna

Mi porta tante cose, la notte.

Salgo le scale trascinandomi dietro una dolce nostalgia, concatenate prendono vita le tenui parentesi serene; concatenate, come i nodi della mia gonna scura che sfiora lo scalino di legno, lo accarezza, se ne va.
E' notte quando l'ora tarda sovverte i sensi, quando il sorriso si raccoglie e gli spicchi d'allegria si riducono ad eserciti di coriandoli, gettati a cesta dai piani alti del cielo.

Questa volta lasciate che sia felice,
non è successo nulla a nessuno,
non sono da nessuna parte,
succede solo che sono felice
fino all’ultimo profondo angolino del cuore.

Camminando, dormendo o scrivendo,
che posso farci, sono felice.
Sono più sterminato dell’erba nelle praterie...

E' notte quando lo zucchero nella tazza di tè ha il sapore della polvere di stelle; quando i balconi chiusi non ti permettono di vedertele, le stelle. Non si levano scudi di difesa, non si è propriamente " sentinelle " vigili del giorno: si schiude l'anima e nella semplicità dell'istante ritrovo un marcato senso di compiutezza.

Pensieri veloci come lame di luce, battenti come toc tac ticchete toc di flamenco.

Flamenco. Perfezione.
La perfezione di un abbraccio, della semplicità.
Dell'umiltà.
Del messaggio ricevuto " La vedo una cosa distante, tanti esami, tanta difficoltà.. Spero con tutto il cuore di arrivare fino in fondo, sai quanto ci tengo e quanto ci sto investendo. finirai tu prima di me, farò la festa prima io.. a te! "
(la mia migliore amica parla in categorico. spesso in tono sacrale. le voglio bene anche per questo)

La perfezione del SUO profilo..
quando parla e non lo ascolto.
Quando parla e gli sorrido.
Credo nella SUA bellezza, ...così quanto credo nella perfezione della notte,
...così intima e vera e viva e sicura.

( Las piquetas de los gallos
cavan buscando la aurora,
cuando por el monte oscuro
baja Soledad Montoya. )

...così intima e vera e viva e sicura.

Beh, non per tutti.


Ascolto l'oblivion, di Piazzolla.
La - bellezza.

La bellezza abbraccia tutti i sentimenti e li rende puri. La natura ha voluto concedere alla bellezza tutte le licenze, le ha aperto i cieli, ha fatto innamorare di lei la fantasia.
[Armando Torno]


Nessun commento:

Posta un commento